KIT DI SOPRAVVIVENZA PER TRADER

Tre cose di cui non puoi fare a meno

Che cosa è essenziale per avere successo nel trading e come posso fare per imparare?

Questa è una domanda che tutti ci poniamo, all’inizio, e soprattutto dopo essere passati dalle aspettative incredibili alle batoste più impensabili, se ancora abbiamo la voglia, la passione e (fondamentale) il capitale, per poter provare davvero a diventare trader professionista.

Elimina gli errori comuni per prima cosa, partendo dalle basi

Nessun’altra professione richiede altrettanto duro lavoro, intelligenza, pazienza, e disciplina mentale che il trading di successo. - Robert Rhea

Spesso un trader alle prime armi si perde nei dettagli, cambia strategie in continuazione, insegue il Sacro Graal del Trading (la strategia perfetta, che funziona sempre), e non parte dalle basi, andando così a creare delle abitudini dannose da cui, una volta che se ne sarà accorto, è molto difficile liberarsi.

Come per ogni costruzione che possa reggere nel tempo, è necessario costruirsi delle solide basi, delle fondamenta sicure e robuste.

Dobbiamo identificare i nostri errori più comuni e le area in cui siamo in difficoltà, e risolverli, prima di andare avanti. Non ha senso cercare una strategia migliore, o smettere di credere in quella che abbiamo scelto, se non abbiamo ancora la disciplina per aspettare di entrare in un trade solo se le regole di ingresso sono soddisfatte, o spostiamo - o peggio togliamo - lo stop loss, aggrappandoci alla speranza.

Aspettative realistiche e la giusta forma mentis

La maggior parte delle persone che iniziano a fare trading credono di poter aver avere guadagni a doppie cifre in pochi giorni, o settimane, anche mentre iniziano ad aver perdite a due cifre, nello stesso periodo di tempo. Solo dopo aver subito pesanti perdite iniziano a considerare il fatto che è molto più desiderabile avere dei guadagni costanti e di piccola entità, senza mettere a rischio gran parte del loro capitale in ogni trade.

A questo punto diventano importanti lo studio del Money Management e un lavoro sulla propria psicologia, che è considerata un fattore che vale anche più del 60% nella riuscita di un trade.

Con il progetto Vita da Trader voglio concentrarmi sugli aspetti psicologici, sia nelle interviste che faccio ai trader professionisti, sia negli strumenti che voglio offrirti in questo kit.

E’ necessario valutare le proprie azioni, perché riflettono l’atteggiamento che abbiamo nei confronti del trading.

Senza la capacità di guardarsi in modo onesto, il progresso e il cambiamento sono impossibili, in qualsiasi campo; essere consapevoli dei propri errori è il punto di partenza per non ripeterli.

 

Nel trading, è molto comune essere delusi da se stessi, e questa è un meccanismo di protezione che ci tiene lontani dalla realtà della nostra performance attuale, e ci aiuta a giustificare l’impulso di cercare altri metodi, altre strategie, altri mentori, che ci trasformeranno in trader di successo.

Per fare un rapido check-up, poniti queste domande, ma soprattutto risponditi onestamente, perché alla fin fine, l’unica persona a cui interessa veramente se diventerai un trader profittevole sei tu!

FAI IL CHECK UP

  • Sto ancora perdendo soldi in modo consistente?
  • Sto continuando a ripetere gli stessi errori?
  • Provo nuovi metodi e strategie senza arrivare al punto di conoscerne una in modo totale e completo?
  • La mia routine nel trading riflette i miei obiettivi?
  • Lavoro sulle mie capacità, tengo un diario di trading e pianifico i miei trade in anticipo?
  • Passo del tempo lontano dai grafici per farlo?

 

MONEY MANAGEMENT

VAI ALLA GUIDA

La gestione del Money Management é uno dei punti cruciali dell’attività di trading.

Come dice Stefano Fanton:

Un Piano di Trading senza Money Management è come una battaglia dove l’unica uscita è quella che passa per la vittoria o la morte. Stefano Fanton

This Is A Colored Section Title To Break Up Your Page

PIANO DI TRADING - LA GUIDA DEFINITVA

VAI ALLA GUIDA

SCOPRIRAI:

  • Perché hai bisogno di un piano di trading?
  • Cos’è un piano di trading
  • I benefici di un piano di trading
  • Finalità e obiettivi
  • Le componenti di un buon piano di trading
  • Come fare il tuo piano di trading giornaliero
  • Esempio: Le 28 regole di W.D. Gann

Ora che abbiamo il nostro piano di trading pronto, possiamo partire a registrare quello che succede.

Non dobbiamo preoccuparci di scegliere la strategia o come applicarla, basta seguire il piano.

Possiamo quindi concentrarci sulla gestione delle emozioni, sul capire quanto riusciamo a seguire il nostro piano, e iniziare quindi a lavorare sull’aspetto psicologico e sulla disciplina. 

Lo strumento più utile per fare queste analisi è indubbiamente il diario di trading.

This Is A Colored Section Title To Break Up Your Page

6 suggerimenti per ripartire con il tuo modo di fare trading

1 Scegli un metodo ed attieniti a quello

2 Parti dal basso: identifica i tuoi errori e lavora per prima cosa su di quelli.

3 Stabilisci una routine giornaliera, che includa la pianificazione dei tuoi trade (PIANO DI TRADING), il tempo dedicato ai mercati e ai trade reali, e quello dedicato all’analisi di quello che hai fatto e a migliorare i tuoi punti deboli

4 Smetti di inseguire i guadagni: poniti delle aspettative realistiche e cambia il tuo ordine di priorità:

elimina gli errori da principiante

smetti di perdere costantemente soldi

inizia ad avere una equity in pareggio

inizia a guadagnare in modo costante seguendo un approccio disciplinato

5 Lavora sulle tue capacità stando fuori dal mercato: inizia a tenere un DIARIO DI TRADING e riguarda i tuoi trade regolarmente, e verifica con costanza se le tue azioni stanno andando in direzione dei tuoi obiettivi

6 Lavora sulla comprensione del tuo processo decisionale: prendi consapevolezza delle tue convinzioni, delle tue emozioni, e inizia a pensare in modo orientato al processo (cioè la motivazione che ti spinge diventa prendere le decisioni nel modo più corretto) e non al risultato monetario.

Ti è stata utile questa guida?

arrow

Iscriviti alla Newsletter e ottieni i Bonus!

Otterrai il mio report “Come diventare un trader professionista (ma non in 10 min.)” e molti contenuti gratuiti per iniziare il tuo cammino e diventare un trader di successo.

Usa la tua migliore email, altrimenti non riceverai la mail di benvenuto!